Quale città per le donne e per gli uomini?

VERSO IL BILANCIO PREVENTIVO DI GENERE, UN QUESTIONARIO ALLA CITTADINANZA PER LEGGERE L’IMPATTO DI GENERE DELLE ATTIVITA’ DEL COMUNE

Il Comune di Bologna chiede la collaborazione dei cittadini e delle cittadine per valutare l’impatto di genere delle principali politiche dell’Amministrazione attraverso la compilazione di un questionario sulla Rete Iperbole.
Sarà possibile esprimersi sul grado di impatto di genere di 14 aree d’intervento per le attività di erogazione di servizi e di 10 programmi per le attività progettuali, rappresentativi delle cinque linee di mandato dell’Amministrazione Comunale.
La valutazione potrà essere effettuata su una scala che va da un grado minimo di “nessun impatto” a un grado massimo di “alto impatto”.

Il questionario intende perseguire la più ampia partecipazione dei cittadini e delle cittadine non solo del Comune di Bologna, ai quali è peraltro prioritariamente diretto, ma anche dei residenti in altri comuni dell’area metropolitana che usufruiscano dei servizi della città o vi operino a qualunque titolo.

L’obiettivo è quello di individuare gli ambiti dell’azione comunale sui quali avviare una sperimentazione di bilancio preventivo di genere all’interno della programmazione 2015-2017, in stretta connessione con il ciclo della performance del Comune di Bologna. Relativamente a questi ambiti verranno definiti obiettivi di miglioramento e sviluppo degli interventi, in piena coerenza con i vincoli di bilancio.
L’intero processo vede il diretto coinvolgimento della società civile, a partire dalle associazioni impegnate sulle tematiche riferite al genere.
I risultati della rilevazione, che resterà attiva fino alla fine di agosto, saranno elaborati e resi noti nel corso del mese di settembre.

Il questionario si compila on line a questo link:
https://docs.google.com/forms/d/1ryEwrpPPej6w8ItuebQFM93204DbpXk53LwpSplkulE/viewform

In allegato, alcune slide di approfondimento

Lascia un commento

*I commenti postati sulle pagine del sito verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati. Verranno cancellati tutti i messaggi contenenti insulti, offese, discriminazioni di qualsiasi genere o contenuti non attinenti ai temi di questo sito.